.
Annunci online

 
ComuniCalo 
Comunicazioni Politica Cronaca Società Cultura Eraclea News Curiosità
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  www.comunicalo.it
  cerca


 

Diario | Politica | Comunicazioni | Società | Cultura | Eraclea News | Cronaca | Internet | Libri | Mafia e Antimafia | Cattolicesi nel mondo | Le mie elezioni | SPECIALE Cattolica Eraclea | I MIEI MONDIALI 2006 | Luoghi da visitare | Il RELITTO di Eraclea Minoa | Storia | Polisportiva HERACLEA | ComuniC@loTG |
 
Diario
1visite.

24 agosto 2007

Polemica sulla collocazione della torretta di salvataggio ad Eraclea Minoa


CATTOLICA ERACLEA. (*cagi*)  Dopo il salvataggio di un bagnante in difficoltà, ieri pomeriggio, esplode la polemica sulla collocazione dell'unica torretta di assistenza bagnanti nella seconda spiaggia di Eraclea Minoa. "La torretta di salvataggio è situata a pochi metri da due stabilimenti balneari già in dotazione di personale qualificato", così il consigliere comunale Ds, Sebastiano Russo, che, con un'interrogazione, chiede al sindaco "per quale motivo il più ampio e  affollato tratto di spiaggia di Eraclea risulta completamente sfornito del servizio di assistenza bagnanti creando disagi e ritardi nei soccorsi". Replica il sindaco Piro: "Al di là della collocazione della torretta di salvataggio, i bagnini sono sempre presenti e sorvegliano tutto il litorale, nei giorni scorsi sono intervenuti anche a largo di Capo Bianco". I bagnini della cooperativa "Ulisse" spiegano: "Noi dovremmo controllare 75 metri a destra e 75 metri a sinistra. Questa torretta è collocata male, operiamo con serie difficoltà".




permalink | inviato da ComuniCalo il 24/8/2007 alle 14:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio        settembre