Blog: http://ComuniCalo.ilcannocchiale.it

Polemica sulla collocazione della torretta di salvataggio ad Eraclea Minoa


CATTOLICA ERACLEA. (*cagi*)  Dopo il salvataggio di un bagnante in difficoltà, ieri pomeriggio, esplode la polemica sulla collocazione dell'unica torretta di assistenza bagnanti nella seconda spiaggia di Eraclea Minoa. "La torretta di salvataggio è situata a pochi metri da due stabilimenti balneari già in dotazione di personale qualificato", così il consigliere comunale Ds, Sebastiano Russo, che, con un'interrogazione, chiede al sindaco "per quale motivo il più ampio e  affollato tratto di spiaggia di Eraclea risulta completamente sfornito del servizio di assistenza bagnanti creando disagi e ritardi nei soccorsi". Replica il sindaco Piro: "Al di là della collocazione della torretta di salvataggio, i bagnini sono sempre presenti e sorvegliano tutto il litorale, nei giorni scorsi sono intervenuti anche a largo di Capo Bianco". I bagnini della cooperativa "Ulisse" spiegano: "Noi dovremmo controllare 75 metri a destra e 75 metri a sinistra. Questa torretta è collocata male, operiamo con serie difficoltà".

Pubblicato il 24/8/2007 alle 14.28 nella rubrica Cronaca.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web